Centro tecnico municipale di Rixheim – Tranche 2

La proposta architettonica ricerca una relazione espressiva tra il volume esistente e l'ambiente circostante, proponendo un principio di insediamento che opera una forte relazione con il contesto, presente e futuro. Il progetto rispetta scrupolosamente il programma in una logica adatta ad ogni funzione nelle configurazioni e nelle superfici richieste. Il nuovo edificio è caratterizzato da tre intenzioni: la prima cerca un dialogo tra le funzioni e l'architettura esistente nel rispetto del programma; la seconda gestisce l'attrazione volumetrica e l'espressione intrattenuta dai due edifici; infine la terza ricerca uno sguardo verso il paesaggio circostante.

cliente: Comune di Rixheim

luogo: Rixheim (Francia)

superfice: 2.017 m2 (Palazzina uffici) – 1.965 m2 (Aree esterne)

calendario: 2016/2017 (Progetto) – 2018/2019 (Realizzazione)

costi: 2.4 M€

programma: Uffici, Magazzini, Ateliers, Spazi di lavoro

equipe di progettazione: MFA Architects (capogruppo) - Nicola Martinoli Architetto con ALN Atelien Architecture sas (architetto associato) - Bleucube Architecture (local architect) - C2Bi (economista) - Sib Etudes (strutture) – Serat (progettazione impianti meccanici ed elettrici)

fotografo: Federico Covre

architettura pasini martinoli
design architettura strutturale pasini
associati architetti martinoli pasini
martinoli archietti design
pasini architetto milano
martinoli architetto brescia
martinoli pasini architetti associati
pasini milano martinoli archietti
martinoli pasini architetti
pasini martinoli architetti